Sconfitta amara per l’Under 15 a Salerno

Pomeriggio negativo per i giovani giallorossi dell’Under 15 di mister Vessicchio, caduti sul manto erboso del “Rinaldo Settembrini” di Salerno contro l’Assocalcio Terzo Tempo per 1-0. I cilentani hanno più volte cercato la via del pareggio, sbattendo anche contro un grande portiere avversario che ha neutralizzato un calcio di rigore nel primo tempo. Sforzi che sono rimasti vani anche nei secondi 45’ con il risultato che è rimasto invariato.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Festeggia l’Under 17, prima vittoria stagionale

Grande vittoria per la nostra Under 17 che conquista un bel successo in casa per 5-0 contro “La Cilentana” nella gara valida per la seconda giornata del Campionato Provinciale.
Ad andare a segno per i giallorossi ci hanno pensato D’Andrea, Lerro, Aldo Guariglia e il capitano Giuseppe Fezza su rigore nel primo tempo, e Di Menza nel secondo tempo.

Polisportiva che quindi domina dal primo all’ultimo minuto dando pochissimo spazio alle ripartenze avversarie. Unico spunto per gli ospiti nel finale, grazie ad un calcio di rigore poi parato in tuffo dal portiere giallorosso Ciullo. Una bella vittoria che dà ottime speranze ai giovani giallorossi allenati da mister Volpe.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Scuola Calcio, ecco lo staff per la stagione sportiva 2022/23

E’ stato delineato il quadro dei tecnici che guideranno quest’anno le varie categorie del Settore Giovanile e Scolastico della Polisportiva Santa Maria. A coordinare le attività, rispettivamente nelle vesti di responsabile del Settore Giovanile e dell’Attività di Base, sono Domenico Giannella e Antonio Spinelli.

La squadra dei mister è composta, invece, da: Lucio e Marco Murolo, gruppo 2017; Nello Chiariello, gruppo 2016 e 2013; Rosario Baldi, supporto Attività di Base; Pietro Cammarota, gruppo 2014 e 2015; Luciano Vessicchio, gruppo 2012 e Under 15; Gennaro Volpe, Under 17; Domenico Giannella, Esordienti 1º e 2º anno.

A tutti loro l’augurio di una splendida stagione sportiva da tutta la Polisportiva Santa Maria.

 

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Resp. Antonio Vuolo

Under 17, esordio amaro in trasferta

Esordio stagionale con sconfitta per l’Under 17 nel campionato provinciale. I giallorossi hanno perso 3 a 1 contro il Santa Lucia al “Karol Wojtyla” di Nocera Superiore. La squadra cilentana era riuscita anche a raggiungere il pari con Lerro dopo il momentaneo svantaggio, per poi subire le reti del definitivo 3 a 1.

Al di là del risultato, i giallorossi hanno giocato una buona gara, mostrando anche ampi margini di miglioramento in vista dei prossimi appuntamenti stagionali.

 

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Resp. Antonio Vuolo

Finisce in parità nella tana dei lupi del Pollino

Tutto nei primi minuti, del primo e del secondo tempo. Aceto illude il Castrovillari dopo sei giri di lancette, Capozzoli all’inizio della ripresa firma il pari, per il definitivo 1 a 1. Nel mezzo scorre via una gara che i cilentani di mister Di Gaetano avrebbero potuto vincere, soprattutto nel secondo tempo, creando due nitidissime palle gol, per mettere la freccia del sorpasso. Anzi, nel finale, si rischia quasi la beffa con Grieco decisivo a chiudere lo specchio della porta su Moi. Le condizioni del campo non aiutano una squadra, come quella cilentana, abituata a giocare con la palla a terra. Tandara e Bonanno, tandem d’attacco, provano a suonare la carica, dopo il vantaggio di Aceto, ma il muro calabrese resiste. In contropiede, Longo e Dorato cercano di chiudere la pratica, ma devono fare i conti con Grieco. Si resta sull’1 a 0. Da calcio piazzato è Bonanno a mettere paura ai lupi, ma stavolta è Caruso a chiudere lo specchio della porta. Il pari, meritato, arriva all’inizio della ripresa con il neo entrato Capozzoli che mette la sua prima firma stagionale su una manovra offensiva corale spettacolare. La Polisportiva Santa Maria è padrona del campo. I cilentani provano a mettere la freccia, sfruttando la freschezza dei nuovi entrati. Il Castrovillari si salva e nel finale, in ripartenza, mette paura nuovamente ai giallorossi: miracoloso Grieco in chiusura. Finisce 1 a 1, sesto risultato utile consecutivo per i cilentani.

 

Il Tabellino

Castrovillari (3-5-2): Caruso; Moi, Mirabelli, Aceto (31’st Stranieri); Anzillotta (50’st Pittari), Cosenza, Trovato (25’st Capristo) Asllani (31’st Caruso), Brignola; Longo (23’st La Ragione), Dorato.  A disp.: Gola, Filomia, Bonofiglio, Olivieri. All.: Pugliese

Polisportiva Santa Maria (4-4-2): Grieco; Coulibaly (1’st Capozzoli), Diop, Campanella (37’st Ferrante), Ferrigno; Mancini, Ventura (1’st De Mattia), Pane (36’st Ziello), Ielo; Tandara (40’st Johnson), Bonanno.  A disp.: Fezza, Morlando, Di Peri, Cuzzilla  All.: Di Gaetano

Arbitro: Giuseppe Scarpati di Formia (Lanzellotto-Leonardi)

Reti: 6’pt Aceto (CV), 2’st Capozzoli (SM)

Note: Ammoniti.: Bonanno (SM) Diop (SM) Campanella (SM) Ziello (SM) Anzillotta (CV). Espulsioni: Di peri dalla panchina (SM). Angoli: 3 a 4. Recupero: 1’pt e 6’st.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Resp. Antonio Vuolo

Under 15, sconfitta di misura per i giallorossi

Nonostante una buona prestazione nel complesso, l’Under 15 giallorossa perde in casa per 1-0 contro la Di Roberto nella partita valida per la quinta giornata del Campionato Regionale.

Dopo un avvio convincente dei giallorossi, gli ospiti trovano il vantaggio al 10′ minuto grazie al goal di Buonaurio. Da quel momento la partita si costella di occasioni da una parte e dall’altra, con il risultato che però rimane invariato. La squadra di mister Vessicchio ha avuto diverse occasioni, ma senza riuscire però a scardinare la porta avversaria.

Al di là del risultato, i giovani giallorossi mostrano evidenti margini di miglioramento ed hanno il dovere di continuare a lavorare sodo per dare una svolta al loro campionato regionale.

 

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

*ha collaborato Aldo Guariglia

Generazione S, la Polisportiva Santa Maria aderisce al progetto del Sassuolo Calcio

La Polisportiva Santa Maria Cilento entra a far parte di Generazione S, il progetto dell’U.S. Sassuolo Calcio con l’obiettivo di promuovere la crescita sportiva e personale di tutti i giovani atleti del club cilentano, condividendo i valori e le metodologie del Sassuolo Calcio.

L’intesa è stata siglata, a Napoli, presso la sede di Temi Spa, tra il presidente della Polisportiva Santa Maria Cilento, Francesco Tavassi, e l’amministratore delegato del Sassuolo Calcio, Giovanni Carnevali. 

“Siamo soddisfatti per questa collaborazione con un club che condivide i nostri valori attraverso un progetto sportivo, etico e sociale che sicuramente porterà buoni frutti ad entrambe le società” ha detto, a margine della firma, l’amministratore delegato del Sassuolo Calcio, Giovanni Carnevali.

“E’ un momento molto importante per la crescita della nostra società perché abbiamo siglato un accordo con una delle migliori società professionistiche in Italia. Ringrazio l’amministratore delegato, Giovanni Carnevali, e il Sassuolo Calcio per questa opportunità – ha aggiunto il presidente della Polisportiva Santa Maria Cilento, Francesco Tavassi – Avere il Sassuolo come riferimento per il nostro progetto di crescita, incentrato sui giovani, è motivo di orgoglio e ci dà una nuova carica”. 

All’incontro hanno preso parte anche Francesco Palmieri, responsabile del Settore Giovanile del Sassuolo Calcio, e Alfonso Scarica, osservatore in Campania del club di serie A. Per il club cilentano, al suo terzo anno in serie D, presenti anche: Alfonso Tavassi, vicepresidente; Alberico Guariglia, direttore generale; Angelo Nicoletti, responsabile del Settore Tecnico; Domenico Giannella, responsabile del Settore Giovanile; Salvatore Di Stefano, segretario generale; Gianluigi Pindozzi, team manager.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Resp. Antonio Vuolo



Juniores, primo stop stagionale contro la Paganese

Primo stop stagionale per la Juniores che perde fuori casa contro la Paganese per 4-2. Sconfitta immeritata per i giallorossi che cadono solamente nei minuti di recupero del match. I padroni di casa sbloccano la partita all’8 con Reita che con un calcio di punizione indirizza la palla nel set battendo Fezza. Al 18’ giallorossi vicini al pari con De Cono che a tu per tu con il portiere si divora il gol del pareggio. La Paganese trova il raddoppio con Pasquale Esposito al 25’. La squadra cilentana accorcia il risultato direttamente da calcio piazzato con D’Auria. Al 35’ Petrazzuolo sfiora il pareggio con un pallonetto che termina di poco alto. Nella ripresa, i cilentani hanno subito due opportunità con Pane e Morlando. Al 9’ azione corale di De Cono sulla sinistra: palla a Pane che tira a colpo sicuro ma il portiere para respingendo sui piedi di De Mattia che di prima intenzione sfiora il palo. La Paganese sfiora in contropiede il 3 a 1, ma è la Polisportiva a trovare il pari al 41’ con De Mattia, che con un tiro dal limite insacca all’incrocio dei pali. Pisco sfiora anche il vantaggio, ma sono i padroni di casa a trovare nuovamente il sorpasso con Rocca allo scadere. In pieno recupero Labbra firma il definitivo 4 a 2. Prima battuta d’arresto per la Juniores, ma è una sconfitta che non cancella l’ottimo inizio stagionale.

Il tabellino

Paganese: Esposito S., Durantino, Rocca, Parisi, Saviano, Arzillo (40’ st De Marco), Reita (25’ st Pezzullo), Esposito F. (28’ st La Resta), Borrelli, Esposito P. (41’ st Iovinella), Labbra (47’ st Compagnone). A disp.: Vigorito, Marciano, Flagiello, Penza. All.: Tarantino.

Polisportiva Santa Maria: Fezza, Morlando, Petrazzuolo (39’ st Cornetta), Di Luccia (30’ st Macri), Vitiello, Borgia (37’ st Pisco), D’Auria (22’ st Pellegrino), De Mattia, Pane, De Cono, Piacente (6’ st Formisano). A disp.: Vicinanza, Monaco, Pellegrino, Maglio, Cammarano. All.: Quintiero .

Arbitro: Gabriele Rifatto di Napoli (Bonizio – Petruzzello)

Reti: 8’ pt Reita (P), 25’ pt Esposito P. (P), 34’ pt D’Auria (SM), 41’ st De Mattia (SM), 45’ st Rocca (P), 47’ st Labbra (P).

Note: ammoniti D’Auria (SM), De Mattia (SM),  Macri (SM), Borrelli (P). Recupero: 0’ pt e 5’ st.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Resp. Antonio Vuolo

Giovani D Valore, i giallorossi al secondo posto nella classifica provvisoria

La Polisportiva Santa Maria è al secondo posto con 159 punti, alle spalle di Vibonese (258 punti) e Cittanova (150 punti) nella speciale classifica provvisoria di “Giovani D Valore“, l’iniziativa che premia le società con maggior utilizzo di calciatori di fascia juniores oltre la quota prevista dal regolamento del campionato. Si tratta del primo aggiornamento in questa stagion per il progetto della LND che incentiva l’impiego dei giovani calciatori. Il premio complessivo di 450.000 euro è suddiviso e destinato alle prime tre società di ogni girone che puntano con decisione sulla linea verde. Le prime tre squadre di ogni girone saranno premiate nel rispetto dei criteri e modalità della graduatoria: 1ª classificata Euro 25.000, 2ª classificata Euro 15.000, 3ª classificata Euro 10.000.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Resp. Antonio Vuolo

Pari senza reti a San Cataldo: sale a 5 la striscia di risultati positivi

Arriva un pari sul campo della Sancataldese, 0 a 0, che consegna di mettere un altro punto nel granaio e allungare la striscia positiva a cinque, tre vittorie e due pareggi. Mister Di Gaetano riparte dalle certezze del 4-4-2 e di una squadra che anche oggi ha mostrato segnali di crescita, nonostante non sia riuscita a trovare i tre punti. Da sottolineare anche la crescita difensiva con i giallorossi che non subiscono reti per la terza gara consecutiva. La cronaca del match consegna un Santa Maria propositivo nelle prime battute soprattutto sulla sinistra, senza però riuscire a sfondare la difesa rossoverde. I padroni di casa, al primo vero affondo, fanno però tremare i cilentani con la testa di Garzia che si stampa sulla traversa. Nel finale del match, Tandara, servito da Bonanno, s’invola verso la porta, ma il suo tiro è preda facile per Dolenti. Nel finale, botta e riposta: prima Ielo da calcio piazzato, alto sopra la traversa, mentre Zerbo dalla parte opposta trova i guantoni di Grieco. Nel secondo tempo, è ancora un legno a salvare i cilentani, stavolta del greco Xepapadakis, a Grieco praticamente battuto. Poi, è soprattutto un monologo dei giallorossi che non riescono a far male alla difesa siciliana, nonostante i diversi tentativi. Al triplice arriva un punto che dà continuità di risultati alla Polisportiva. 

 

ll tabellino

Sancataldese (3-5-2): Dolenti; Maltese, Brumat, Calabrese; Garzia (39’ st Cutrona), Baglione (47’ st Leonardi), Treppiedi (13’ st Giacinti), Toure Aziz (26’ st Taormina), Xepapadakis (35’ st Galfano); Zerbo, Tuccio. A disp.: La Cagnina, D’Agosto, Florio, Guadagnoli. All. Infantino. 

Polisportiva Santa Maria (4-4-2): Grieco; Ferrante, Diop, Campanella, Ferrigno (32’ st Johnson); Coulibaly, D’Auria (20’ st Morlando), Mancini, Ielo (20’ st Pane); Tandara (32’ st Capozzoli), Bonanno. A disp.: Guerra, Ziello, Di Peri, Petrazzuolo, Cuzzilla. All.: Di Gaetano. 

Arbitro: Martina Molinaro di Lamezia Terme (Meraviglia-Ingenito)

Note: ammoniti Toure Aziz (S), D’Auria (SM), Ielo (SM), Giacinti (S), Leonardi (S). Angoli: 6 a 3.  Recupero: 1’ pt e 5’ st. 

L’UFFICIO COMUNICAZIONE 

Resp. Antonio Vuolo



Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this