Giallorossi pareggiano in rimonta: 3 a 3 nel recupero a San Luca

Finisce 3 a 3 il recupero della 36esima giornata al “Corrado Alvaro” di San Luca contro la squadra calabrese. Pari in rimonta per i cilentani, con l’ennesimo giovane lanciato in prima squadra, il classe 2004 D’Auria. La cronaca. I calabresi partono forte e dopo due minuti già chiamano Stagkos alla prima parata del pomeriggio. Il vantaggio locale giunge al 12’ con il colpo di testa di Bruzzaniti su calcio d’angolo. Occasionissima per Maesano, tre minuti dopo, che davanti a Stagkos spara alto un rigore in movimento. Il San Luca sfiora il raddoppio anche al 22’ con Suraci, servito da Fiumara, ma calcia fuori di un soffio. Prima opportunità per i cilentani con una punizione di Maio, salvata da Scuffia. Dalla parte opposta, Crucitti firma il raddoppio. Nel finale, intervento falloso di Scuffia su Cunzi in area di rigore. Dagli undici metri, Maggio accorcia per il 2 a 1. Nella ripresa, il Santa Maria parte forte sfiorando in due circostanze con Cunzi il gol del pari, che arriva al quarto d’ora con un piattone di Maio. Prima Maggio e poi ancora Cunzi sfiorano il punto del sorpasso. Al 24’ debutto per D’Auria, classe 2004, l’ennesimo lanciato in prima squadra da mister Nicoletti. Il San Luca si fa vedere nuovamente alle mezz’ora con Godano, che al 35’ segna il 3 a 2 con un colpo di testa. Due minuti dopo, Maggio segna il gol del definitivo pari, con cui si chiude la partita del “Corrado Alvaro”.

Il Tabellino

San Luca (4-3-3): Scuffia; Fiumara, Berman, Patea, Favasuli (37’ st Calderone), Romeo (13’ st Costanzo), Carbone, Suraci; Maesano (3’ st Pelle A.), Bruzzaniti (20’ st Godano), Crucitti. A disp.: Monetti, Santapaola, Pelle F., Giampaolo, Pereira. All.: Canonico.

Polisportiva Santa Maria (3-4-3): Stagkos; Todisco, Campanella, Coulibaly, Konios; Maio, Simonetti (40’ st Morlando), Katsioulas (22’ st D’Auria), Romano (22’ st Sare), Maggio, Cunzi. A disp.: Grieco, Viscido, Tandara, Ventura, Todisco, Gargiulo. All. Nicoletti.

Arbitro: Davide Albano di Venezia (Anile-Rallo)

Reti: 12’ pt Bruzzaniti, 29’ pt Crucitti, 43’ pt e 37’ st Maggio, 15’ st Maio, 35’ st Godano,

Note: ammoniti Scuffia, Berman. Angoli: 3 a 9. Recupero: 1’ pt e 2’ st.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Under 16, sconfitta casalinga contro la Millenium Salerno

Lunedì dal sapore amaro per la nostra Under 16 sconfitta al “Carrano” dalla Millenium Salerno. Gli ospiti hanno vinto 3 a 1, conquistando l’intera posta in palio. Per la squadra di mister Giannella è andato a rete Arturo Di Menza, segnando il gol del momentaneo 1-2. Poi, gli ospiti hanno chiuso il match, trovando la terza marcatura. Resta in ogni caso la buona prova dei cilentani che hanno cercato fino alla fine di riaprire la partita, giocata come sempre all’insegna della massima sportività.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Santa Maria pirotecnica: 4 a 2 nell’ultima in casa contro il Portici

Il Santa Maria saluta il pubblico amico con una vittoria in rimonta per 4 a 2 nell’anticipo della 37esima giornata contro il Portici. Dopo un primo tempo in svantaggio, i giallorossi hanno ribaltato la gara nella ripresa. La cronaca. Cunzi è insidioso subito con un tiro, bloccato però dal portiere del Portici. La squadra ospite fa tremare il “Carrano” al 9’ con un tiro di Manfrellotti che si stampa sul palo. Sessanta secondi dopo Calvanese, con una girata di testa, costringe Stagkos agli straordinari. I giallorossi si fanno rivedere con Maggio, diagonale debole. È ancora Maggio, tre minuti dopo la mezz’ora, a farsi vedere con un diagonale che non esce di molto. Il Portici mette ancora paura al Santa Maria con Manfrellotti, ma stavolta la mira è alta. Poi, allo scadere, grossolana ingenuità difensiva, e Manfrellotti ne approfitta per segnare il gol con cui il Portici va al riposo in vantaggio. Nella ripresa, subito tre occasioni per Domenico Maggio, che però non riesce a segnare. Il pari è nell’aria e arriva al 6’ con Gabionetta che con un piattone perfetto batte Schaeper. Passano 180 secondi e il Santa Maria raddoppia con Maggio, servito sul filo del fuorigioco da Todisco. Al 22’ ancora gloria per Gabionetta che supera, quasi in fotocopia, il portiere ospite. Filogamo e Manfrellotti provano a riaprire la gara, mentre Cunzi con una magia al 32’ trova la traversa a negargli la gioia del gol. Sale in cattedra per il Portici l’ex di turno Giovanni Romano che trova però i guanti di Stagkos, mentre dalla parte opposta Tandara sbaglia il più facile dei gol. Al 42’ il Portici, allora, la riapre con Manfrellotti, mentre al 44’ Tandara si fa perdonare e chiude il match sul 4 a 2.

Il Tabellino

Polisportiva Santa Maria (3-4-3): Stagkos; Todisco (40’ st Gargiulo), Campanella, Coulibaly, Konios (33’ st Sare); Maio, Simonetti (45’ st Pellegrino), Ventura (33’ st Morlando); Gabionetta (27’ st Tandara), Maggio, Cunzi. A disp.: Grieco, Romanelli, Romano V., Katsioilas. All.: Nicoletti.

Portici (5-3-2): Schaeper; Marino(12’ st Filogamo), Riccio (10’ st Romano G.), Russo, Calvanese, Cirillo; Lauro (44’ st Misiano), Stallone, Parisi (36’ st Guida); Onda (33’ st Pisani), Manfrellotti. A disp.: Zizzania, Piccolo, Di Benedetto, Maione. All.: Sarnataro.

Arbitro: Andrea Palmieri di Brindisi (Fanara – Lavarra)

Reti: 45’ pt e 42’ st Manfrellotti, 6’ st e 22’ st Gabionetta, 9’ st Maggio, 44’ st Tandara.

Note: angoli 1 a 6. Recupero: 0’ pt e 3’ st.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Polisportiva Santa Maria – Portici, omaggio per i possessori della Fidelity Card

E’ attiva la prevendita dei biglietti per la gara valida per la 37esima giornata tra Polisportiva Santa Maria e Portici, in programma sabato 14 maggio allo stadio “Carrano” di Santa Maria di Castellabate con calcio d’inizio alle ore 16.30.

Ingresso omaggio per i possessori della Fidelity Card previa esibizione della stessa per accedere allo stadio e costo fisso per tutti gli altri settori a 5,00€ più 1,5 € di prevendita.

I tagliandi si possono acquistare in prevendita presso la segreteria dello stadio “Carrano” e presso il Tabacchi Izzo, in piazza Lucia, a Santa Maria di Castellabate.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

A San Luca vince la pioggia, rinviato il match contro i calabresi

E’stata rinviata, per l’impraticabilità del rettangolo di gioco, la partita della 36esima giornata in programma oggi pomeriggio al “Corrado Alvaro” di San Luca tra i padroni di casa e la Polisportiva Santa Maria.

La terna arbitrale, dopo aver effettuato senza successo due sopralluoghi con i capitani delle due squadre, ha fischiato tre volte, decretando così il rinvio del match.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Under 16, sconfitta al “Carrano” per i giallorossi

Sconfitta per 4-1 al “Carrano” per la Polisportiva Santa Maria contro Aquilotti. Una sconfitta indolore in quanto non fa classifica perché Aauilotti Sarno ha i pari età che partecipano al campionato regionale. In ogni caso, ottima gara soprattutto nel primo tempo che si conclude con gli ospiti avanti 2 a 1 a causa di due errori difensivi. Da segnalare il rigore parato da Fezza e il pari del solito Di Menza. Nel secondo tempo poi la gara scivola fino alla fine in un clima di assoluta tranquillità e ne è testimonianza il fatto che i tecnici sfruttano le sostituzioni possibili dando spazio a tutti. Arrivano però ancora due gol degli ospiti e la gara termine sul risultato di 1 a 4 per gli avversari. Da segnalare, come sempre, grande sportività in campo e fuori.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Under 14, pari e vittoria del campionato

Termina con un pareggio, 3 a 3, la stagione dell’Under 14 giallorossa, già laureatasi di fatto “campione” del proprio girone con il primo posto. Il pari è arrivato sul campo della Soccer Friends MP al termine di una gara rocambolesca che ha visto per i cilentani andare a segno Severino, Donnarumma e Cascone. Avanti nel primo tempo per 1 a 0, la squadra di Vessicchio ha subito la rimonta del 2 a 1, per poi ribaltarla nuovamente a pochi minuti dallo scadere. Ma, proprio, dopo il nuovo vantaggio, è arrivato l’immediato e definitivo 3 a 3. Un pari che non compromette una splendida stagione da parte dell’Under 14.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Santa Maria – Biancavilla non si gioca, i siciliani presentano la rinuncia

Si comunica che la gara Polisportiva Santa Maria – Biancavilla, in programma domani (4 maggio) allo stadio “Carrano” non si giocherà. La squadra siciliana ha, infatti, presentato formale rinuncia alla disputa del match.

I giallorossi di mister Nicoletti, dunque, proseguiranno gli allenamenti in vista della trasferta di domenica (8 maggio) a San Luca.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Polisportiva Santa Maria – Biancavilla, biglietti in vendita

E’ attiva la prevendita dei biglietti per la gara valida per la 35esima giornata tra Polisportiva Santa Maria e Biancavilla, in programma mercoledì 4 maggio allo stadio “Carrano” di Santa Maria di Castellabate con calcio d’inizio alle ore 15.

COSTO BIGLIETTI PER SETTORI:
– 10,00€ più 1,5 € di prevendita tutti i settori
– 5€ (compreso di prevendita) per i possessori della Fidelity Card
– Ridotto ragazzi (da 8 a 14 anni) 5€+1,5€ di prevendita tutti i settori.

I tagliandi si possono acquistare in prevendita presso la segreteria dello stadio “Carrano” e presso il Tabacchi Izzo, in piazza Lucia, a Santa Maria di Castellabate.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Under 16, vittoria in trasferta

Grandissima gara di carattere con vittoria per 3-2 nei minuti di recupero per l’Under 16. Apre Fezza su rigore per il momentaneo vantaggio. Nel secondo tempo, i padroni di casa si fanno sotto e pareggiano su rigore per fallo in area del capitano Fezza Giuseppe. I padroni di casa si portano in vantaggio con un’azione da destra, cross in area con palla colpita di prima dall’attaccante che segna in area piccola. Da segnalare al 20’ del secondo tempo l’espulsione del portiere di casa così i nostri ragazzi si spingono in attacco con l’ingresso di Lerro e Manente. Al 30’ arriva il pareggio con un grandissimo gol di Di Menza che da destra fa partire un tiro potentissimo che si insacca sotto la traversa. L’arbitro allo scadere concede 7 minuti di recupero e solo allo scadere, dopo vari tentativi, arriva il gol della vittoria con Salerno che insacca dopo un’azione corale.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this